Il cammino di San Colombano

federico
timbro parate viam
spilla parate viam chiavenna

IN DESERTO PARATE VIAM

Auguriamo buon cammino a Federico il nostro primo pellegrino del sentiero di San colombano giunto quest'estate. Altri poi sono passati da noi da altre vie.

Da quest'anno abbiamo ufficialmente il timbro che certifica il passaggio da noi per tutti i pellegrini che percorrono le diverse vie che passano per la valchiavenna e valleSpluga.

Il cammino di San Colombano attraversa l'europa,dall'Irlanda fino a Bobbio (Emilia Romagna) una delle tappe passa dalla svizzera in valchiavenna.

Abbiamo la via Francigena e attraverso la valle spluga la i percorsi  de le vie del viandante.

Tanti luoghi da scoprire per chi vuole fare un viaggio a piedi tra storia cultura e percorsi di fede.

Un turismo sostenibile a misura d'uomo  non solo per i viandanti.....

COME È NATO IL NOSTRO TIMBRO E COSA SIGNIFICA

Ecco cosa ci anno scritto i grafici di playdesign: "Quando incontriamo Clemente, direttore di Nisida Società Cooperativa Sociale, siamo molto, molto curiosi di sapere quale sia il nuovo progetto per il quale chiede il nostro intervento.

Ci parla dell’intenzione di creare un timbro per i pellegrini e gli ospiti dell’Ostello al Deserto - Chiavenna, struttura ricettiva ad alta vocazione sociale.

Unica condizione: il timbro deve contenere la frase “IN DESERTO PARATE VIAM” e il nome della città, ovvero Chiavenna.

Noi, viandanti del design, ci sentiamo subito in cammino sulla strada del progetto e ci lasciamo condurre dalla più esperta delle guide: la Parola. Con la P maiuscola.

📖 La frase “In deserto parate viam” appartiene a un testo che è stato scritto alcuni secoli prima di Cristo, dal profeta Isaia: “Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri”. Quella voce è Giovanni Battista, la cui missione matura nel silenzio del deserto, in una solitudine che non è isolamento dal mondo, ma è ricerca di Dio.

💡Per il nostro timbro decidiamo allora di mette al centro la missione di Giovanni, che presta la sua voce alla parola di Dio, una parola che chiama alla conversione, al cambiamento del cuore, per prepararsi ad accogliere il Figlio, che viene a liberarci dal male.

In pochi segni possiamo leggere ora una bocca aperta da cui ha origine la voce-parola che si propaga nello spazio e nel tempo, ora il cuore che si prepara alla conversione e alla liberazione dal peccato, simboleggiata da quel volo che sa proprio di libertà.

La soddisfazione più grande? Ricevere la richiesta di realizzare anche le spille, perché il simbolo è piaciuto così tanto da volerlo portare anche sul petto, cuore a cuore "

Info e prenotazioni

Ostello al Deserto 

Via al Deserto, 223022 Chiavenna (SO) Italia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

+39 331 7492468

Nisida Società Cooperativa Sociale

Via al Deserto, 2
23022 Chiavenna (SO)

Tel. +39 0343 290000
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F./P.IVA 00619150147

Info e prenotazioni

Ostello al Deserto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 331 7492468


© 2022 NISIDA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE. All rights reserved. Powered by Betsoft.